Si è tenuto presso la Parrocchia di San Bartolomeo a Ulignano, lo scorso martedì 3 aprile, il primo workshop di Musica e Liturgia, ospitato dal parroco e liturgista Don Luigi Miggiano.

Quattro, le masterclasses attivate: vocalità e canto con Clizia Miglianti; clarinetto con Leonardo Agnelli; chitarra con Edoardo Bruni; e organo con Mario Spinelli. Hanno partecipato adulti, giovani e giovanissimi provenienti da Firenze, Siena, Colle Val d’Elsa, Pievescola e Staggia Senese.

Nel corso della mattinata, il nutrito gruppo di partecipanti si è suddiviso a seconda della disciplina di strumento prescelta al momento dell’iscrizione, per poter approfondire tecnica, cultura e pratica musicale. Ad accompagnare le attività e le musiche della giornata, un agile libretto, per il quale un giovanissimo cresimando della parrocchia di San Marziale a Colle Val D’Elsa, Antonio Cioè, ha realizzato l’immagine di copertina. E’ lui stesso a spiegarcene il significato.

Poi il pranzo, vissuto in allegria sul prato fiorito della canonica, seguito da un bel momento di ricreazione per godersi i primi tepori della primavera e poi, via alle attività di musica d’insieme!

Al mondo d’oggi, dove l’arte pare sempre più relegata in un angolo, sia nell’ambito scolastico e – duole dirlo! – anche nelle realtà ecclesiali, viene proprio da chiederci: che significato ha la musica nella vita della Chiesa di oggi? E’ il secondo organizzatore, Alessio Cervelli, a spiegarcelo: la musica sacra è autentica possibilità di vivere il proprio battesimo in seno alla comunità stessa del Popolo di Dio.

La giornata si è conclusa con la celebrazione della Messa solenne, presieduta da Don Luigi Miggiano con l’animazione musicale da parte di tutti i partecipanti.

Moltissimo, l’entusiasmo raccolto, specialmente nei giovanissimi. Non resta allora che darci appuntamento alla prossima volta e… al prossimo workshop!

Annunci